Lazer Monaco Evo Carbon – Il casco del KOG

I soci KOG hanno scelto tra tanti il Monaco Evo Carbon, casco modulare della Lazer Helmets, storica azienda produttrice di caschi dal 1919.

Il casco Monaco Evo Carbon è stato scelto perché unisce caratteristiche eccezionali a un prezzo equo e accessibile. Le due caratteristiche che maggiormente si notano sono il materiale, carbonio, e la visiera fotocromatica.

Il carbonio fa si che il casco pesi solo 1350 gr. nella misura XL, un record nella sua categoria, e la visiera fotocromatica è una notevole innovazione perché si adatta in continuazione alle condizioni della luce e permette di non affaticare la vista in alcun modo.

La leggerezza lo rende ideale per chi usa la moto parecchio, come noi, e si ripercuote positivamente sull’affaticamento della testa e del collo.

Questo casco ha altre particolarità interessanti, come ad esempio i 5 anni di garanzia, ma lasciamo la parola a una vera e propria recensione del nostro Fabrix.

Recensione del casco Monaco Evo Droid Carbon

Lo attendevo dagli inizi di dicembre e finalmente è arrivato il mio nuovo casco Lazer Monaco Evo Droid Pure Carbon.

Rispetto al precedente Lazer Monaco, con il quale mi sono trovato benissimo, il peso è rimasto invariato a 1350 gr. che per un modulare resta un peso record, ma è stato migliorato in molti particolari.

Innanzitutto la colorazione, ora disponibile in versione DROID ad alta visibilità, con mentoniera completamente giallo fluo ed inserti fluo e riflettenti su tutte la calotta e calotta full carbon opaca.

La visiera, già ottima, è stata ampliata permettendo un campo di visione ancora maggiore, anche in questo caso da record. Resta la validissima soluzione della visiera Transitions che si adatta costantemente alle condizioni della luce esterna. Tale soluzione era già presente anche sul precedente modello ma sembrerebbe che in questo sia stata ulteriormente migliorata.

Il meccanismo di bloccaggio e regolazione della visiera è ora dotato di un sistema di ritenzione con molla, molto simile al sistema Shoei, ed è inoltre dotato di un “primo scatto” tipo racing che permette alla visiera di restare aperta solo pochi millimetri nella parte inferiore. Una soluzione perfetta per le giornate piovose o molto umide.

Il casco è dotato di serie di visierino antiappannante con PinLock e di una goletta paramento removibile.

La mentoniera è stata completamente rivista ed ora permette di avere uno spazio interno maggiore di ben 2cm rispetto al precedente modello. È stata migliorata la già ottima ventilazione frontale con tre infusori che, grazie all’apposito selettore, consentono di dirigere l’aria sul viso, sulla visiera o su entrambe.

Il meccansimo di apertura e rotazione è stato anche rivisto ed ora consente una minore resistenza all’aria della mentoniera quando è aperta e in fase di apertura viene sincronizzata automaticamente la chiusura della visiera.

Il casco ha la doppia omologazione Jet/Integrale e proprio nel versante sicurezza ha un innovativo sistema di rilascio della mentoniera se questa è aperta in caso di incidente al fine di ridurre al minimo i danni sul collo.

Anche gli interni sono stati aggiornati e migliorati in modo rilevante.

Sito ufficiale di Lazer Helmets

Vai al sito Lazer Helmets